Notice: Undefined offset: 44 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 608

Notice: Undefined offset: 44 in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Notice: Trying to get property 'rules' of non-object in /var/www/vhosts/xtremehardware/new.xtremehardware/libraries/src/Access/Access.php on line 613

Indice articoli

Abbiamo dunque provato questo case andando ad installare un sistema marchiato MSI e dotato di kit AIO per quanto riguarda la dissipazione.
Essendoci già preinstallate ben 3 ventole da 120mm sul frontale abbiamo deciso di installare il dissipatore a liquido AIO Antec Mercury da 360 sul top del case in configurazione push verso l'esterno e far passare i cavi delle tre ventole da 120mm attraverso le feritoie con guaina predisposte subito sotto di esso; l'installazione si è rivelata molto comoda e non abbiamo elementi di intralcio a rendere faticosa l'operazione.
Abbiamo proseguito installando una potente mainboard MSI MEG Z390 ACE con CPU AMD Ryzen 7 3700x, 16GB di RAM Kingston HyperX DDR4-3200MHz con supporto RGB Mystic Light ed una fantastica MSI GAMING X  RTX 2070 Super Twin Frozr 7 che è entrata in maniera comoda all'interno del case laciando abbondante spazio per la ventilazione; il tutto è stato alimentato con un PSU Aerocool Lux RGB 650W 80 Plus Bronze.
Il cablaggio è stato piuttosto semplice anche se bisogna avere pazienza per riuscire a far stare tutti i cavi nella colonna "MSI" posta sul retro; subito sotto di essa, in corrispondenza del vano PSU e del vano dischi da 3.5 pollici può venirsi a creare un "groviglio" di cavi che però con un po' di pazienza può essere aggiustato e comunque, al massimo, la paratia posteriore di chiusura nasconderà il tutto che risulterà invisibile a chi osserva il case una volta chiuso completamente.

MSI gungnir ace 2070s img 133

MSI gungnir ace 2070s img 126 MSI gungnir ace 2070s img 128

MSI gungnir ace 2070s img 129 MSI gungnir ace 2070s img 130

MSI gungnir ace 2070s img 140

MSI gungnir ace 2070s img 141 MSI gungnir ace 2070s img 142

Una voplta acceso il sistema ed impostate le luci tramite software il colpo d'occhio è davvero piacevole; questo case ci piace un sacco!!
Il sistema risulta essere davvero molto silenzioso, nonostante ci siano ben 7 ventole da 120mm installate all'interno (vga e PSU esclusi)!!

MSI gungnir ace 2070s img 149

MSI gungnir ace 2070s img 154 MSI gungnir ace 2070s img 153

MSI gungnir ace 2070s img 150

MSI gungnir ace 2070s img 155 MSI gungnir ace 2070s img 148

MSI gungnir ace 2070s img 158

MSI gungnir ace 2070s img 164MSI gungnir ace 2070s img 146

MSI gungnir ace 2070s img 163

Conclusioni

 oroperformance

Complessivo: 4,5 stelle   copia

Se andiamo a rivedere la recensione dell'MSI Vampiric 010 notiamo che il voto finale, nonostante fosse "Gold" era di 3.5 stelle su 5; con questo GUNGNIR 100 MSI alza un po' il tiro e sicuramente ci sentiamo di dare un voto più elevato, sicuramente meritatissimo.
Infatti questo case ci è piaciuto molto, permette con una spesa di circa 120€ (acquistabile su amazon al seguente indirizzo "clicca qui") di installare una configurazione senza compromessi, grazie al supporto di schede madri E-ATX, dissipatori da 420mm o 360mm sul top, ampio spazio per l'alloggiamento di schede video di dimensioni generose e ben 4 vani per dischi SSD, oltre ai due per dischi meccanici da 3.5".
Come se non bastasse l'azienda inserisce di serie già tre ventole silenziose da 120mm poste in ingresso sulla parte frontale ed una A-RGB, sempre da 120mm, posta in estrazione sulla parte posteriore del case; se proprio dobbiamo trovare qualcosa da ridire a questo case è forse la mancanza di filtri antipolvere nella paratia frontale e superiore.

Il cablaggio del sistema è facile e non troviamo difficoltà nel far passare i cavi dalla parteposteriore al backplate a quella anteriore, lasciando inoltre lo spazio a vista assolutamente pulito ed ordinato, condizione necessaria vista la grande finestra in vetro temperato spesso 4mm.

Tutti i giochi di luce sono facilmente configurabili tramite Mystic Light che ci permette inoltre di sincronizzare i colori tra tutti i componenti supportati (nel nostro caso praticamente tutti!).

Dunque MSI scende in campo accanto ad Odino che grazie alla sia Gungnir ha permesso all'azienda taiwanese di sfornare il case ideale per i gamers, un case.....implacabile! 

Pro

  • Design stealth e pulito
  • Finestra laterale in vetro fumé
  • Molto spazio interno
  • Supporto mainboard EATX
  • Supporto kit AIO da 360/420mm
  • Molte ventole preinstallate (3 frontali + 1 posteiore ARGB)
  • Passaggio cavi intelligente
  • Slot posterori richiudibili
  • Prezzo non esagerato

Contro

  • Mancanza filtri anti-polvere sul top e sulla paratia frontale.

Si ringrazia MSI per i sample forniti.

Angelo Ciardiello
(Gianni Marotta)

 

 

 

 

 

Commenta sul forum