empty

Phanteks Eclipse P400A - Evoluzione Cromatica e Prestazionale

Nowave Yoga: gli occhiali anti Luce Blu!

Metallic Gear Neo Air - Another Bang for Buck

MSI MEG X570 ACE: mainboard enthusiast per gamer

MSI MPG GUNGNIR 100: Battle for your oath

Shuttle XPC SH370R8: il barebone per i gamers!

Notizie

Razer annuncia una partnership globale con Gravity

Razer, il leader globale nel lifestyle gaming, annuncia una partnership con Gravity Co., Ltd....

In Win ALICE - unico, ultra leggero e con cover colorate

InWin è lieta di annunciare il suo nuovo chassis per PC "Alice". Raccogliendo ispirazione dalla...

Gioca gratuitamente al mini evento La Casa de Papel in Tom Clancy's Rainbow Six Siege

Ubisoft  annuncia un nuovo minievento a tempo limitato di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege basato...

Hardware

In Win ALICE - unico, ultra leggero e con cover colorate

InWin è lieta di annunciare il suo nuovo chassis per PC "Alice". Raccogliendo ispirazione dalla...

CORSAIR presenta il sistema di illuminazione iCUE LS100 Smart Lighting

CORSAIR, azienda leader a livello mondiale nel settore delle periferiche gaming e dei componenti...

Razer presenta le nuove Kraken Ultimate e Kraken X USB

Razer, il leader globale nel lifestyle gaming, presenta le Razer Kraken Ultimate, cuffie per il...

Milano, 11 gennaio 2008 - Seagate Technology (NYSE:STX) ha annunciato i nuovi hard disk PipelineHD™ Series, una nuova famiglia di dischi progettata specificamente per l’impiego nei Digital Video Recorder (DVR). Inizialmente, la capienza di questi dischi arriverà fino a 1 TB, consentendo così fino a 200 ore di registrazione di programmi video in alta definizione (HD) o 1.000 ore in standard definition (SD). La richiesta per dischi di dimensioni così rilevanti nasce dalla crescente domanda di contenuti ad alta definizione da parte dei consumatori di tutto il mondo.

Gli hard disk della nuova PipelineHD Series non si limitano ad aumentare la quantità di contenuto che può essere memorizzato, ma offrono anche altre caratteristiche chiave per conquistarsi uno spazio importante nel mercato dell’alta definizione. Progettati con prestazioni acustiche avanzate, durante il funzionamento in un DVR questi nuovi drive non emettono praticamente alcun rumore: una caratteristica importante per prodotti che vengono utilizzati in soggiorno o in camera da letto. Un’altra peculiarità dei dischi fissi della PipelineHD Series è la ridottissima emissione di vibrazioni – la migliore nella loro categoria – che è fondamentale per i produttori di sistemi in termini di affidabilità complessiva e semplicità di progettazione.

Con l’obiettivo di essere conformi a tutti gli standard globali per il risparmio energetico, i drive della PipelineHD Series sono stati progettati per funzionare con il minor impiego di energia in tutte le modalità operative. I consumatori potranno trarre beneficio da questa attenzione verso i consumi quando i drive saranno inseriti in sistemi DVR ad alta efficienza energetica, con l’ulteriore vantaggio di una potenziale riduzione dei costi elettrici e un impatto ambientale contenuto.
I consumatori continuano a guidare il cambiamento nel modo di fruire e distribuire i contenuti multimediali e l’ecosistema dell’intrattenimento sta rispondendo con nuove modalità per offrire convenienza, scelta e maggiore controllo. Il video digitale è oggi disponibile attraverso numerosi canali in tutto il mondo, compresi la TV satellitare e via cavo, le trasmissioni digitali, la IPTV, lo streaming Internet, i negozi web per il download e le reti cellulari. Come risultato, la domanda di spazio di archiviazione da parte dei consumatori continua a crescere, in particolare con la rapida adozione globale della TV ad alta definizione.

Secondo Yankee Group, alla fine del 2007 più del 40% delle famiglie statunitensi possedeva una TV ad alta definizione e le stime dicono che l’HD TV entrerà nell’80% delle case entro il 2011. Inoltre, gli analisti ritengono che le famiglie in grado di ricevere contenuti ad alta definizione saranno più che raddoppiate entro il 2010, e quindi aumenteranno il desiderio e la necessità di DVR con capienza più elevata o di soluzioni per aumentare la capienza degli attuali DVR.

“I consumatori di oggi non stanno più chiedendosi se hanno bisogno di spazi di archiviazione per i loro contenuti digitali, ma ci stanno chiedendo quanto spazio siamo in grado di dargli”, ha detto Patrick King, Senior Vice President e General Manager della business unit Consumer Electronics di Seagate.
“L’annuncio di oggi dà ulteriore slancio alla leadership di Seagate, che è impegnata nell’offrire risposte concrete alla domanda di sistemi di archiviazione per contenuti digitali, offrendo i dischi fissi più funzionali per il mercato DVR.”
Dischi fissi Seagate® PipelineHD™ Con la commercializzazione prevista entro la prima metà del 2008, i dischi fissi della PipelineHD Series saranno inizialmente disponibili con capacità da 320 GB a 1 TB. Il logo con la certificazione per Vista offrirà ai produttori di DVR e di Media Center una vasta gamma di opzioni per rispondere alle esigenze di diversi segmenti di mercato, mentre i Media Center di elevate prestazioni per la casa utilizzeranno un terabyte di spazio consentendo la memorizzazione di centinaia di ore di film in alta definizione.

Oltre che con capienze più elevate, molti DVR e Media Center vengono sviluppati senza ventole interne per assicurare la massima silenziosità di funzionamento. Questo richiede che il disco interno sia affidabile anche a temperature operative più alte del solito: i supporti ottimizzati dei dischi fissi della PipelineHD Series sono stati progettati per offrire la massima affidabilità alle più varie temperature operative e sono in grado di funzionare con temperature del contenitore fino a 75° C, migliorando così l’affidabilità del sistema e aumentando la vita operativa di DVR e Media Center.

Sempre a proposito del tema dei DVR, Seagate ha esposto al Consumer Electronic Show un prototipo di box esterno per DVR. L’idea è quella di permettere ai consumatori di espandere la capienza del loro attuale DVR e godere quindi di tutti i vantaggi dei servizi premium e del contenuto in alta definizione.

La scheda video Nvidia, la GeForce 9600 dovrebbe essere distribuita da febbraio, comunque in rete cominciano a trapelare le prime immagini e dettagli.
Il sito EXP Review hanno ottenuto la scheda in anteprima e hanno fatto qualche benchmark.
La Gpu della scheda video è G94 con processo produttivo a 65nm, a frequenze di 650mhz, 1800mhz per le memoria e gli shader a 1625mhz.
I risultati dei benchmark la collocano ai livelli della 8800GS anche se dovrebbe rimpiazzare la 8600.

Al link del EXP Rewiew si possono vedere i risultati dei benchmark e la foto del setup, con il sample della vga che è in single slot.

Pavani Valerio

Negli ultimi giorni sembra non esserci tregua nella così detta "guerra" tra i formati dell'alta definizione. Dopo che HD DVD ha dovuto incassare il colpo da parte della Warner Bros che ha scelto il Blu-ray, si sono trapelate voci, poi smentite, che anche la Paramount avrebbe distribuito le sue produzioni con il formato caldeggiato da Sony.

Ora sembra che anche il mercato a luci rosse, con la Digital Playground si sia convinto ad affidarsi al supporto blu, infatti se meno di 12 mesi fa i maggiori esponenti del settore si dichiaravano con HD DVD oggi, dopo appena 4 titoli rilasciati, sembra che a breve usciranno nelle videoteche americane svariati titoli sul supporto blu. A fare leva sembra che siano state le molte lettere scritte alla Digital Playground di gente che ha acquistato la Playstation 3.

Anche se non è detta l'ultima parola, sembra che la battaglia stia volgendo al termine, e salvo clamorosi sviluppi il Blu-ray è destinato ad uscirne vincitore.

Pavani Valerio

Presentate al CES le nuove ram DDR3 a 2000Mhz di KingMax , arrivano poco dopo quelle della Team Group.

Le ram lavoreranno a 2.15V con timings 9-9-9-24.

Dotate di generoso dissipatore, iniziano a aprire la strada a soluzioni di altri produttori, che porteranno i prezzi come ci si aspetta in notevole calo durante questo anno.

Dopo che nei giorni scorsi la Warner Bros ha annunciato di abbandonare HD DVD a favore del Blu-ray, sono trapelate voci che la Paramount seguisse la stessa strada abbandonando il supporto ad alta definizione caldeggiato da Toshiba in primis. Ma tramite la sua portavoce, Brenda Ciccone, la Paramount ha smentito la notizia, affermando che continueranno lo sviluppo del formato HD DVD.

Tutte queste voci non hanno fatto altro che portare ad una perdita in borsa dei titoli Toshiba, al contrario della Sony che invece ha guadagnato.

Sembra che questa "guerra" sia tutt'altro che finita.

Valerio

Sono in giro le nuove cpu 45nm serie 8XXX

ecco qualche foto della E8500 C0









Show more post

Popular Posts

1

SilentiumPC Navis EVO ARGB 360 - L'ARGB Polacco

2

Cryorig H7 Quad Lumi - L'RGB per Cryorig

3

Scythe Ninja 5 - Nuova serie, nuovo design