empty

Phanteks Eclipse P400A - Evoluzione Cromatica e Prestazionale

Nowave Yoga: gli occhiali anti Luce Blu!

Metallic Gear Neo Air - Another Bang for Buck

MSI MEG X570 ACE: mainboard enthusiast per gamer

MSI MPG GUNGNIR 100: Battle for your oath

Shuttle XPC SH370R8: il barebone per i gamers!

Notizie

Razer annuncia una partnership globale con Gravity

Razer, il leader globale nel lifestyle gaming, annuncia una partnership con Gravity Co., Ltd....

In Win ALICE - unico, ultra leggero e con cover colorate

InWin è lieta di annunciare il suo nuovo chassis per PC "Alice". Raccogliendo ispirazione dalla...

Gioca gratuitamente al mini evento La Casa de Papel in Tom Clancy's Rainbow Six Siege

Ubisoft  annuncia un nuovo minievento a tempo limitato di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege basato...

Hardware

In Win ALICE - unico, ultra leggero e con cover colorate

InWin è lieta di annunciare il suo nuovo chassis per PC "Alice". Raccogliendo ispirazione dalla...

CORSAIR presenta il sistema di illuminazione iCUE LS100 Smart Lighting

CORSAIR, azienda leader a livello mondiale nel settore delle periferiche gaming e dei componenti...

Razer presenta le nuove Kraken Ultimate e Kraken X USB

Razer, il leader globale nel lifestyle gaming, presenta le Razer Kraken Ultimate, cuffie per il...

I prezzi delle memorie DDR3 sembrano andare incontro ad una leggera flessione nel prezzo nel corso dei prossimi mesi, il motivo è che Intel che sta adottando una strategia aggressiva per quanto concerne la proposta sul mercato delle proprie piattaforme con supporto alle memorie di tipo DDR3.

E' convinzione da parte dei produttori taiwanesi di memorie che la seconda metà dell'anno i prezzi delle memorie DDR3 saranno superiori ai prezzi delle memorie DDR2 solo del 10% circa.
Intel calcola una stima, per l'ultimo trimestre dell'anno, di diffusione delle piattaforme con DDR3 che dovrebbero raggiungere il 30% del totale.

C'è anche da aggiungere che il prezzo delle memorie DDR2 stanno per aumentare nel corso dei prossimi mesi, ed naturalmente una situazione di questo genere potrebbe quindi iniziare a rendersi ragionevole il passaggio verso piattaforme DDR3.

Invece AMD ha dichiarato che il primo processore con supporto nativo alla memoria DDR3 non giungerà sul mercato prima del 2009, ed in ogni caso se la tendenza dei prezzi delle due tipologie di memorie dovesse essere in un momento in cui i prezzi raggiungeranno il punto di pareggio, allora AMD si muoverà per introdurre cpu capaci del supporto alle memorie DDR3.


Gianni Marotta

ATI/AMD è molto attiva in questo periodo e il suo partner principale insieme a Sapphire, la GeCube sta per lanciare sul mercato 2 nuovi prodotti:
HD3600 e HD3400.
Le schede in questione si prefiggono di sostituire la serie HD2600 e HD2400 introducendo il nuovo processo produttivo a 55nm e l'architettura propria della serie HD3**.
Queste le caratteristiche:
http://www.techpowerup.com/img/08-01-23/gecubecards.png

Un sito danese Salland Automatisering | Webwinkel | www.SallandAutomatisering.nl ha iniziato ad accettare ordini per la prossima ATI HD3870X2 di prossima introduzione (si parla del 23 gennaio come data ufficiale per disponibilità in volumi).
la scheda come molti sapranno, è costituita da 2 core HD 3870 in parallelo e sarà possibile su scheda adatte al crossfire, abbinare anche 2 soluzioni o più (chip AMD 790) di questo tipo.
I dati ufficiosi parlano di 425€ prezzo che potrebbe subire subito degli sconti visto che in Usa dovrebbe essere proposta ad appena 450$ (ma si sa le tasse del mercato europeo, trasformano i $ in € )

Presto ne vedremo delle belle e se i consumi non saranno esorbitanti, forse l'approccio di AMD sarà vincente..

Il nuovo Cosmos S farà la felicità degli overclockers, anche per la predisposizione all'impianto a liquido.
Altre novità sono i tasti touch sensitive, la disposizione dei cablaggi interni e la possibilità di montare un rad 120 direttamente in alto nel case, senza doversi avvalere del dremel.
Queste alcune immagini:


La D-tek ha rilasciato due nuovi tipi di staffe di aggancio del suo famoso water block Fuzion, entrambe sono dedicate al socket 775. La prima prevede l'utilizzo del backplate, per impedire un eccessivo svergolamento della scheda madre e viene fissata alla base del Fuzion sfruttando le viti che tengono insieme tutto il water block.
Poi si proceder? al fissaggio sulla cpu avvitando le viti al backplate, dove gi? ci sono preinstallate delle molle per regolarne la tensione. Questa soluzione si chiama FuZion Intel 775 Pro-Mount Set


La seconda soluzione è molto più semplice, si chiama FuZion Intel 775 Quick-Mount Bracket e sfrutta il sistema di aggancio, oramai tradizionale, dei dissipatori forniti con le cpu Intel nelle versioni Boxate, il Push Pin Clip, che permette un montaggio del water block senza richiedere di smontare la scheda madre. Ovviamente anche questa staffa sar? da fissare alla base del Fuzion.


Le due staffe sono un ottima alternativa al tradizionale metodo di fissaggio del Fuzion, e in alcuni casi evita di dover smontare dal case un sistema gi? assemblato per dover installare il Fuzion.

I costi sono piuttosto contenuti, i prezzi sono presi dallo shop dell D-Tek, il Quick-Mount Bracket 9,99$ mentre il Pro-Mount Set a 11,99$.

Pavani Valerio

Kodak ha presentato al CES 2008 la sua nuova fotocamera Easyshare V1273. La Easyshare V1273 è dotata di un sensore da 12 megapixel e uno zoom ottico da 3x, questo vi permetterà di avere foto sempre nitide e brillanti.
Con schermo LCD da 3" (76 mm) touchsreen sarà semplicissimo visualizzare, organizzare le foto e modificare i vari settaggi.


La fotocamera lavora perfettamente in automatico, ma è possibile cambiare dei settaggi delle modalità di scatto attraverso parametri preimpostati che si adattano alle varie situazioni di scatto. La presenza del Kodak Perfect Touch vi permetterà di ottenere foto migliori e più luminose. Inoltre la presenza dello stabilizzatore d'immagine e della tecnologia Face Detection vi permetteranno di realizzare dei ritratti con molta semplicità.
C'è anche la possibilità di scattare delle foto panoramiche a 180° combinando 3 foto.


Tra le varie funzione della Easyshare V1273 c'è anche quella di poter fare foto in formato 16:9 e girare video in alta definizione. Per memorizzare le foto viene usata una scheda di memoria SD.
La Kodak Easyshare V1273 sarà in commercio entro il primo semestre del 2008 e il prezzo sara poco più alto di 300€

Pavani Valerio
Show more post

Popular Posts

1

SilentiumPC Navis EVO ARGB 360 - L'ARGB Polacco

2

Cryorig H7 Quad Lumi - L'RGB per Cryorig

3

Scythe Ninja 5 - Nuova serie, nuovo design